Accoltellamento a Manchester, indaga l’antiterrorismo

Sono le 21 del 21 dicembre quando la Polizia di Manchester riceve una telefonata che avvisa di un attacco in corso alla Stazione Victoria di Manchester. Un uomo ha ferito tre persone ma è stato arrestato.

Attacco alla Stazione Victoria
Un fotogramma del video di un testimone dell'accoltellamento alla Stazione Victoria, pubblicato su Twitter

Ha accoltellato tre persone alla stazione di Manchester, in Gran Bretagna, ma è stato subito arrestato. Un uomo ha seminato il panico la sera del 31 dicembre verso le 21 ferendo un uomo, una donna e un agente di polizia, che ora sono ricoverati in ospedale. Una telefonata ha avvisato le forze dell’ordine di quanto stava accadendo alla stazione Victoria, e gli agenti sono subito intervenuti.

Ora l’indagine è nelle mani del reparto antiterrorismo. La Polizia dei trasporti britannica ha confermato di aver eseguito l’arresto di un uomo, ma ha aggiunto che non c’è nulla che possa suggerire una minaccia più ampia.

I feriti

Entrambi sulla cinquantina, l’uomo e la donna feriti sono stati portati in ospedale. La donna aveva ferite al viso e all’addome, l’uomo invece solo all’addome. Le loro condizioni sono state descritte come gravi, ma non sarebbero in pericolo di vita. L’agente della Polizia ferroviaria è invece già stato dimesso.

La testimonianza dei presenti

Su Twitter le prime testimonianze dei presenti all’accoltellamento alla Stazione Victoria.

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.