Migranti accolti a Malta, ma resta inascoltato l’appello di Sea Watch

Malta apre i porti a 69 migranti salvati al largo della costa maltese. Mentre l'appello di Sea Watch per i 32 migranti salvato 10 giorni fa cade ancora nel vuoto.

Nave della Sea Watch
Migranti accolti a Malta, ma resta inascoltato l'appello di Sea Watch

Malta ha preso la decisione di accogliere un gruppo di 69 migranti che è stato tratto in salvo. Il barcone, con a bordo i migranti era alla deriva nel mar Mediterraneo, e verrà dunque trasportato a Malta. A riferirlo sono le Forze Armate, secondo quanto rende noto il quotidiano Malta Today.

In un breve comunicato diffuso ieri mattina, le Forze Armate hanno riferito che il pattugliatore P51 ha salvato i migranti. Il gruppo si trovava su un barcone alla deriva, a 117 miglia dalle coste maltesi. La decisione di Malta arriva in un momento particolare, proprio mentre cadono nel vuoto le richieste di Sea Watch. L’Ong tedesca aveva chiesto più volte di poter far sbarcare a Malta i 32 migranti salvati 10 giorni fa al largo delle coste libiche e della Sea Eye con 17 a bordo. Sull’imbarcazione si trovano quattro donne e tre bambini.

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.