25 Novembre: Contro la Violenza sulle Donne e la Violenza di Genere

Ci Siamo ha intervistato alcun* protagonist* di questa giornata

È il 25 novembre, una giornata dedicata alla lotta contro la violenza sulle donne e di genere. Ma cosa ne pensano di questa giornata le persone che vivono sulla loro pelle violenza e discriminazione tutti i giorni?

Cosa significa il 25 Novembre, giornata contro la violenza sulle donne

Siamo andati a Padova, nella sede veneta dell’associazione NON UNA DI MENO, per parlare con chi lotta ogni giorno contro la violenza sulle donne e sulle violenza di genere. A parlare con noi sono stat* Greta, Leila, Eloisa, Frances e Blanche.

Perché nel 2019 bisogna ancora manifestare contro la violenza sulla donna in Italia?

Greta: “Perché essere donne è un po’ rischioso ai giorni nostri. Dal fatto che al lavoro riceviamo un certo tipo di commenti, le chiamano attenzioni, no? Poi ora stanno anche chiudendo i consultori e i centri anti-violenze per donne”.

Eloisa: “Se anche non prendiamo in considerazione i dati forniti dall’Istat, se sei donna lo sai. Lo sai perché devi combattere dal momento in cui esci di casa, per non sentirti fischiare dietro, per non sentirti chiamare per forza bella. Devi combattere per poterti vestire come cazzo vuoi, senza essere tacciata di cercarti lo stupro o la palpata”.

Leila: “Il femminicidio e lo stupro sono usate come arme per intimidirci, per farci stare zitte e per non farci lottare per la nostra libertà”.

Blanche: “Perché bisogna lottare ancora? Perché il discorso della violenza ancora non viene concepito. Cioè, esiste, ma le persone non si rendono conto che c’è violenza di genere. Pensano che sia normale quello che può succedere. È quindi doveroso protestare e informare le persone che questa violenza esiste, e anche far vedere quale è questa violenza”.

Frances: “Io spero si senta un messaggio. Ci sono molte situazioni in cui non ci si rende conto che si sta commettendo una violenza. Se con queste manifestazioni si riesce anche solo a far venire il dubbio nella mente di una qualsiasi persona che osserva la manifestazione, sarebbe meraviglioso”.

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.