Coronavirus: e se fosse una manna dal cielo?

E se questo Coronavirus venisse considerato una manna dal cielo? Mi spiego. È una malattia – certo – non è proprio come un’influenza – come ci ha spiegato Roberta Villa – ma è anche vero che nonostante l’allarmismo, i contagio e i morti, ha portato anche qualcosa di positivo.

Che cosa? Vi starete chiedendo. Be’, ci ha unito. Ci sta facendo fare gruppo verso qualcosa che per noi è ignoto, ci sta facendo riscoprire i piaceri della vita, il tempo libero, l’emozione di guardare con gli occhi più su dello schermo dello smartphone, ci sta distraendo dal lavoro, dal tempo, dalle ansie.

Il coronavirus ha permesso a molte aziende di utilizzare lo smart working e di dimostrare al mondo che il lavoro va avanti anche senza uscire di casa. E se fosse così sempre? Se una settimana al mese la passassimo tra le mura di casa mandando avanti le nostre cose da remoto?

Appuntamenti via skype, fatturazione, movimentazioni sui server, mail, telefonate: cosa cambia? Per migliaia, anzi centinaia di migliaia di lavoratori italiani non cambia nulla. Poi, sicuramente il panettiere, il postino, il muratore non hanno questa possibilità, ma avete notato come si sta bene a Milano dopo una settimana senza centinaia di veicoli che passano per strada ad ogni ora del giorno?

E se fosse questo il modo giusto di abbattere le polvere sottili e di rallentare il declino ambientale a cui stiamo assistendo? Anche perché poi, parliamoci chiaro, è molto più grave il picco di 20 gradi toccato in Antartide piuttosto che il Coronavirus.

Una settimana al mese in smart working. Provate a pensarci. Fate le vostre otto ore di lavoro, nette. Che non diventano 12 per via del traffico, della sveglia, degli incidenti. Otto ore. Punto.

Dopodiché potete andare al parco, a fare una passeggiata, a mangiare un gelato, a fare un aperitivo con gli amici, a fare quello che vi pare. Una settimana al mese, significa 12 settimane l’anno che su 52 sono circa il 23%. Un misero 4% potrebbe migliorare l’aria in cui viviamo, migliorare lo stile di vita e renderci più felici. Forse il Coronavirus non è arrivato a caso, è stata una manna dal cielo.

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.