Apertura delle borse in rosso, Milano segna un -8%

Un inizio settimana negativo per le borse: Milano giù, mentre continua a salire lo spread.

Borsa a milano
Borsa a milano . Immagine presa dal sito money.it

Hanno aperto in rosso le borse questa mattina, lunedì 16 marzo. All’apertura, Milano segna un -8% e sono in rosso anche i listini di Parigi (che perde il 9,9%), Londra (-7,7%) e  Francoforte che picchia dell’8,3%.

Borse: la Fed taglia ancora i tassi di interesse

Le piazze finanziarie hanno aperto in rosso anche dopo la mossa a sorpresa della Fed, che ieri aveva tagliato i tassi di interesse allo 0-0,25% come misura per contrastare gli effetti della pandemia da Coronavirus. Era il secondo taglio in 7 giorni.

Intanto torna ad allargarsi la forbice tra Btp e Bund: il differenziale si attesta a 268 punti base (233 in chiusura venerdì) con un rendimento del 2,13%.

Per l’economia nazionale potrebbe esserci una ripresa dopo il piano da 25 miliardi annunciato dal governo a sostegno di famiglie e imprese.