Borsa: apertura positiva per Piazza Affari

Una mattina positiva per la Borsa, a Milano e non solo. Crescono anche le borse europee e in ripresa i mercati asiatici.

Borsa a milano
Borsa a milano . Immagine presa dal sito money.it

Buona la partenza per le borse europee, Milano compresa. Piazza Affari, dopo la settimana scorsa, chiusasi con oltre 80 miliardi di capitalizzazione in fumo e un calo in doppia cifra, parte in rialzo dell’1,58%. Poi smorza l’entusiasmo e si ferma a un timido +0,5%.

L’andamento delle borse europee

Tra le borse europee si respira nuova aria dopo la peggiore settimana dalla crisi finanziaria del 2008 a causa dei timori legati all’impatto della diffusione del Coronavirus sull’economia globale. Londra ha guadagnato oggi il 2,6%, Parigi l’1,6%, Francoforte l’1,4%, Zurigo il 2,19%. Situazione meno rosea per le banche: Banco Bpm cede il 2,45%, Ubi il 2,04%, Bper l’1,9%, Unicredit l’1,77%, Intesa Sanpaolo lo 0,4 per cento.

La ripresa delle borse Asiatiche

A trainare i mercati è il rimbalzo delle Borse asiatiche dopo l’annuncio della Boj (Bank of Japan), che “si adopererà per fornire ampia liquidità e garantire stabilità sui mercati finanziari attraverso opportune operazioni di mercato e acquisti di attività”. Tokyo chiude in aumento dello 0,95%. Shanghai sale del 3,15% a 2.970,93 punti e Shenzhen guadagna il 3,77% a 1.869,65 punti sulla scia dei progressi nel ripristino della produzione in fabbrica dopo settimane di interruzioni dovute al coronavirus. Hong Kong avanza dello 0,83%.