Antitrust multa Eni per la campagna sul diesel

Una campagna stampa giudicata non idonea dall'Antitrust con l'utilizzo della parola "green" in riferimento al diesel: multa da 5 milioni di euro per l'Eni.

Antitrust multa l’Eni
Antitrust multa l’Eni (foto Pixabay)

Una sanzione di cinque milioni di euro è stata commutata all’Eni da parte dell’Antitrust. L’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato ha spiegato i motivi. I messaggi, diffusi sui messaggi pubblicitari, sarebbero ingannevoli. Nello specifico l’Antitrust fa riferimento alla campagna promozionale del carburante Eni Diesel+. «È stato attribuito al prodotto, nel suo complesso, alcuni vanti ambientali che non sono risultati fondati».

Antitrust e multa salata per l’Eni

L’Eni, dopo aver conosciuto la posizione dell’Autorità, ha comunicato di voler interrompere la campagna stampa non utilizzando, inoltre, la parola “green”.

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.