Saldi invernali 2020, conto alla rovescia: ecco quando si parte

Si avvicina il momento per togliersi uno sfizio e acquistare un prodotto tanto desiderato, ma a un prezzo più conveniente

saldi invernali 2020
Una giovane alle prese con lo shopping (Foto: Pixabay)

Il nuovo anno è ormai prossimo e, come da tradizione, porta con sè anche un momento attesissimo non solo dalle “shopping addicted“, ma anche da chi ha rimandato più volte un acquisto e ora non vede l’ora di poter fare un acquisto tanto desiderato ma con un prezzo più conveniente. A partire dal 4 gennaio 2020, iniziano infatti ufficialmente i saldi invernali 2020, anche se non mancheranno i punti vendita che daranno il via a questa fase con qualche giorno di anticipo con promozioni ad hoc per i clienti più fidati.

Ami lo shopping? Ora è venuto il momento

Per chi ha trascorso le ultime settimane ammirando le vetrine in cui era presente un prodotto a cui aspiravamo in modo particolare, ma con un prezzo piuttosto proibitivo il momento della rinuncia è ormai quasi terminato.

È infatti iniziato il conto alla rovescia in vista dei saldi invernali 2020, appuntamento perfetto per chi vuole realizzare un desiderio. A differenza degli anni passati, l’appuntamento cade in anticipo: l’Epifania cade di lunedì, quindi un po’ ovunque si inizierà il weekend precedente, sabato 4 gennaio quasi ovunque, mentre in Sicilia già il 2 gennaio.

Saldi invernali 2020: il calendario completo regione per regione

Vuoi sapere esattamente quando iniziano i saldi invernali 2020? Questo il dettaglio delle date di inizio e fine a seconda del territorio:

Abruzzo: dal 4 gennaio al 4 marzo 2020
Basilicata: dal 5 gennaio al 1 marzo 2020
Calabria: dal 4 gennaio al 3 marzo 2020
Campania: dal 4 gennaio al 3 marzo 2020
Emilia-Romagna: dal 5 gennaio al 5 marzo 2020
Friuli Venezia Giulia: dal 4 gennaio al 31 marzo 2020
Lazio: dal 4 gennaio al 15 febbraio 2020
Liguria: dal 4 gennaio al 17 febbraio 2020
Lombardia: dal 4 gennaio al 5 marzo 2020
Marche: dal 4 gennaio al 1 marzo 2020
Molise: dal 5 gennaio al 4 marzo 2020
Piemonte: dal 4 gennaio al 29 febbraio 2020
Puglia: dal 5 gennaio al 28 febbraio 2020
Sardegna: dal 4 gennaio al 4 marzo 2020
Sicilia: dal 2 gennaio 2020 al 15 marzo 2020
Toscana: dal 4 gennaio al 3 marzo 2020
Trentino Alto-Adige: dal 4 gennaio al 15 febbraio 2020
Umbria: dal 5 gennaio al 4 marzo 2020
Veneto: dal 4 gennaio al 28 febbraio 2020
Valle d’Aosta: dal 5 gennaio al 31 marzo 2020

Massima attenzione in fase di scelta

La frenesia di poter portare a termine un acquisto tanto desiderato è certamente forte, ma sarà fondamentale non farsi prendere troppo dalla fretta per non incorrere in spiacevoli “fregature”.

Sarebbe quindi innanzitutto importante provare a fare un giro tra i negozi già in questi giorni per avere un’idea generale della proposta del periodo e capire su cosa indirizzarsi poi in fase di shopping. Se si dovesse trovare qualcosa durante i saldi che non era presente prima sarebbe quindi raccomandabile pensare che possa trattarsi di un prodotto degli anni passati, ma venduto ora a un prezzo superiore al dovuto. Se si ha di fronte qualcosa che veramente fa al caso proprio si dovrebbe annotare il prezzo di vendita per capire se poi questo sarà poi saldato in modo effettivo e non aumentato a dovere.

Se l’indumento dovesse rivelarsi non adatto (può essere il caso di chi vuole fare un regalo) nessuna paura: il cambio, anche se diversi punti vendita “fingono di non saperlo” è comunque possibile.

In linea di massima sarebbe consigliabile nutrire qualche dubbio sugli sconti superiori al 50%: solitamente si tratta di merce non proprio nuova, o prezzi vecchi falsi.