Debito pubblico ma anche entrate tributarie in aumento

Lo segnala il rapporto mensile di Bankitalia, secondo cui il mese di ottobre si è chiuso con un rialzo di 7,5 miliardi rispetto al precedente, toccando quota 2.446,8 miliardi.

Bonus 80 euro Renzi
Bonus 80 euro Renzi

Il debito pubblico torna a sallire. Lo segnala il rapporto mensile di Bankitalia, secondo cui il mese di ottobre si è chiuso con un rialzo di 7,5 miliardi rispetto al precedente. Ha toccato infatti quota 2.446,8 miliardi.

Debito pubblico e entrate tributarie

L’aumento è dovuto all’incremento delle disponibilità liquide del Tesoro (9,8 miliardi, a 55,5 miliardi). Hanno più che compensato l’avanzo di cassa delle Amministrazioni pubbliche (0,7 miliardi). Nello stesso mese, sono però aumentate anche le entrate tributarie contabilizzate nel bilancio dello Stato. Sono pari a 39,1 miliardi, in aumento del 24,5 per cento (7,7 miliardi) rispetto allo stesso mese 2018. Il forte aumento risente dei versamenti in autoliquidazione dei contribuenti soggetti agli Indici sintetici di affidabilità fiscale, la cui scadenza era stata prorogata all’autunno”.

Andrea Gussoni
Nato il 28 gennaio 1986, fin dai tempi dei miei studi ho seguito le mie passioni, prima diplomandomi al liceo linguistico Virgilio e poi laureandomi in Psicologia delle Comunicazioni. Ho iniziato a lavorare come giornalista sportivo nel 2008 ma negli anni ho ampliato i miei orizzonti, professionali e non.