Sciopero benzinai novembre: pompe chiuse il 6 e 7

I sindacati di categoria hanno indetto uno sciopero dei benzinai il 6 e 7 novembre 2019. I distributori saranno chiusi per 48 ore

Sciopero benzinai novembre 2019
Sciopero benzinai novembre 2019

I sindacati che rappresentano i gestori hanno indetto uno sciopero dei benzinai a novembre 2019. L’agitazione sindacale avrà luogo nei giorni 6 e 7 novembre. I distributori saranno perciò chiusi a partire dalle 6 del mattino del 6 novembre. Rapriranno alle 6 del mattino dell’8 novembre. Lo sciopero toccherà gli impianti stradali, autostradali e self service.

Le dichiarazioni sullo sciopero dei benzinai di novembre 2019

Interessati saranno quindi tutti i benziani della rete stradale e autostradale, e creerà problemi agli automobilisti. I sindacati di categoria hanno fatto sapere i motivi che li hanno spinti a indire lo sciopero. “Di fronte al silenzio assordante del Governo e all’indifferenza del Mise le Organizzazioni dei gestori non hanno potuto fare altro che ricorrere alla mobilitazione generale”, spiega una nota.

I benzinai protestano contro misure quali la fatturazione elettronica, la modifica degli Isa (l’Indice Sintetico di Affidabilità)”. Infatti, sono misure che “risultano fortemente penalizzanti per i gestori carburanti (che, è bene ricordarlo, percepiscono un margine che non supera il 2% del prezzo pagato dagli automobilisti)”.

Inoltre, i sindacati denunciano che nonostante la dichiarazione dello sciopero fosse nota da settimane, “il Ministero ha dimostrato la sua totale assenza sul terreno del confronto con i Gestori”. Ha mostrato“disinteresse e superficialità verso un settore che garantisce la mobilità dei cittadini, il servizio agli automobilisti”.

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.