Bonus Renzi 2020, Gualtieri: “Non sarà eliminato”

Il Ministro dell'Economia Roberto Gualtieri ha precisato che il Bonus Renzi 2020 non verrà eliminato, ma ha trattato anche tanti altri temi

Mes, la dichiarazione di Gualtieri
Mes, la dichiarazione di Gualtieri

Il bonus Renzi 2020 sembrerebbe garantito, a quanto si evince dalle parole del Ministro Roberto Gualtieri, in audizione nelle commissioni Bilancio di Camera e Senato. I famosi 80 euro rimarranno, anche se ‘‘è intenzione del governo avviare un più generale ripensamento e riforma dell’Irpef e del sistema fiscale”.

L’aumento dell’Iva nella manovra economica 2020

Ma il Ministro ha toccato anche alcune altre questioni spinose che riguardano la manovra economica 2020, come ad esempio il temuto aumento dell’Iva. Che però, a quanto pare non ci sarà. ‘‘L’aumento dell’iva non è una delle fonti finanziamento della manovra”, ha precisato Gualtieri. Tuttavia, ”questo non esclude che si possano valutare delle rimodulazioni che possano puntare a rendere più equo ed efficace il meccanismo”, che possa ‘‘costituire un volano per meccanismi d’incentivo a forme di pagamento digitale”.

La pressione fiscale

Per quanto riguarda la pressione fiscale, “che sarebbe aumentata dal 41,9% al 42,6%, scenderà di diversi decimali”. Ma l’obiettivo principale sarà “evitare l’inasprimento della pressione fiscale e, quindi, disattiveremo le clausole di salvaguardia evitando l’aggravio dell’Iva’‘. Inoltre, il governo“intende rifinanziare e rinnovare una serie politiche in scadenza, destinando le risorse in favore degli investimenti in innovazione, efficienza energetica, rinnovo del patrimonio edilizio e pubblico impiego”. Gli spazi a disposizione ”verranno utilizzati per iniziare a introdurre nuove politiche per rilanciare la crescita, lo sviluppo, in particolare del mezzogiorno, e la sostenibilità ambientale”. Tra, tutte, compaiono anche“la riduzione del cune fiscale sul lavoro, il rilancio degli investimenti pubblici, l’aumento delle risorse destinate all’istruzione, alla ricerca scientifica e tecnologica, e sostenere e rafforzare il sistema sanitario universale”.

Investimenti e Flat Tax

Il Ministro ha poi parlato degli investimenti per il 2020, che ammonteranno a circa 9 miliardi e andranno in due fondi d’investimenti. Nell’arco di 15 anni diventereanno 55 miliardi. E sull’altro nodo cruciale, quello della Flat Tax, Gualtieri precisa: ”L’intenzione del governo non è di eliminare ma di non confermare” l’innalzamento a 100.000 euro.

Infatti, si tratta di una misura che non è entrata in vigore e ‘‘la cui realizzazione non è stata neanche chiesta”. Scongiurata invece l’ipotesi secondo cui le famiglie possano fare da sostituti d’imposta delle persone che lavorano come badanti. Infatti si tratta di ”una fake news”, sottolinea Roberto Gualtieri.

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.