Dazi Usa: più 25% su pecorino e parmigiano

Nel mirino dei dazi Usa finiscono anche prodotti made in Italy come prosciutto, parmigiano reggiano, pecorino romano e provolone

Dazi Usa, nel mirino anche il parmigiano reggiano
Dazi Usa, nel mirino anche il parmigiano reggiano

I dazi Usa toccano il Made in Italy, e in modo molto pensate. Infatti, verrà applicata una tariffa del 25% su alcune eccellenze alimentari che il Paese esporta. Tra questi, pecorino romano, parmigiano reggiano, provolone e prosciutto. Sarebbero salvi, invece, olio d’oliva e prosecco.

Questo è quanto emerge scorrendo la lista pubblicata dalle autorità americane, dopo che l‘Organizzazione Mondiale per il Commercio (Wto), ha dato il via libera ai dazi Usa, che dovrebbero scattare il 18 ottobre.

Tra gli altri prodotto europei per i quali dovrebbero scattare i dazi ci sono anche whiskey scozzese, i vini francesi, l’Emmental svizzero e la groviera. E sugli aerei commerciali, la tariffa sarà del 10%.

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.