Ferrero acquista anche Kelsen, storica marca di biscotti danesi

La Ferrero ha acquistato anche Kelsen, nota marca di biscotti danese. L'operazione è costata 300 milioni di dollari. Acquistati anche i siti produttivi di Norre Snede e di Ribe.

Ferrero acquista Kelsen
Ferrero acquista Kelsen

La Ferrero ha acquistato anche Kelsen, nota marca di biscotti danese. La storica azienda di dolciumi italiana sembra proprio non fermarsi mai. L’azienda è arrivata a essere, ancora prima di questo acquisto, la terza multinazionale del settore al mondo, riuscendo addirittura ad aggiudicarsi la storica marca statunitense della Kellogg. Con l’acquisto anche di Kelsen ora la marca punta all’espansione europea.

Ferrero acquista anche Kelsen

La Ferrero si aggiudica dunque anche la Campbell Soup Company, il gruppo danese che controlla Kelsen. L’azienda nord europea produce due famosi marchi di biscotti al burro: il Royal Dansk e il Kjeldsens. I biscotti sono venduti in ben 100 paesi al mondo.

L’annuncio dell’acquisizione è stato dato da Cth, holding belga collegata al gruppo italiano. Ha poi confermato l’operazione lo tesso amministratore delegato di Campbell, Mark Clouse. “La vendita di Kelsen Group – ha dichiarato – è in linea con la nostra strategia di concentrarci sul Nord America dove controlliamo marchi iconici e abbiamo una forte posizione di mercato“.

L’azienda, che ha sede in Danimarca, solo nell’ultimo anno, ha fatturato 157 milioni di dollari. La Ferrero, per acquistarla, ha dovuto sborsare una cifra di circa 300 milioni di dollari. Acquistati anche i siti produttivi di Norre Snede e di Ribe.

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.