Pedaggi autostrade, tariffe bloccate fino a metà settembre

Il rincaro dei pedaggi per le autostrade è stato rinviato a settembre 2019. La decisione è stata comunicata da "Autostrade per l'Italia".

Pedaggi autostrade
Pedaggi autostrade

Bloccato l’aumento inizialmente previsto per i pedaggi delle autostrade. La decisione è giunta dopo il consiglio di amministrazione di “Autostrade per l’Italia“. Gli adeguamenti sarebbero dovuti partire per il primo gennaio 2019 ma al momento sono stati bloccati. I pedaggi, quindi, non aumenteranno più come inizialmente previsto a partire dal primo luglio.

Pedaggi autostrade, il blocco

In merito alla questione di Genova, che da poco ha dato via alla deflagrazione di ciò che resta del ponte Morandi, “Autostrade per l’Italia” ha comunicato che sarà mantenuta fede alle esenzioni totali in corso sulle principali tratte che riguardano la città di Genova. Nelle altre zone della Liguria, in aggiunta, non è previsto alcun aumento del pedaggio sino alle fine del 2019.

«Autostrade per l’Italia ha comunicato al ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti tale autonoma decisione, ricordando la necessità di giungere, entro la prima metà del mese di settembre 2019, a soluzioni condivise in relazione ai programmi d’investimento futuri e a quelli in corso da parte della società. In primis la Gronda di Genova, il Passante di Bologna e altri importanti investimenti riguardanti l’ampliamento di tratte autostradali di accesso alle aree metropolitane».

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.