Miur, mobilità docenti 2019: online gli esiti per la scuola primaria e secondaria

Sono online da oggi gli esiti della mobilità 2019, per tutti i docenti che abbiano fatto richiesta di trasferimento entro i termini previsti

Assunzione docenti 2019
Assunzione docenti 2019

Novità sul fronte scuola. Per tutti i docenti che hanno fatto domanda di trasferimento per l’anno scolastico, da oggi sono online gli esiti della mobilità 2019. Il responso sulla mobilità 2019/2020 è sul sito del Miur, alla pagina personale “istanze online”. In realtà, le segreterie erano già in possesso del verdetto venerdì, grazie al sistema SIDI, e quindi alcuni insegnanti hanno potuto conoscere il responso già prima del weekend.

Mobilità docenti 2019, come consultare il sito del Miur

I docenti che però non hanno già saputo l’esito della loro domanda di trasferimento venerdì possono consultare da oggi, 24 giugno, il sito del Ministero. Qui, nel servizio “Istanze online si dovrà accedere alla sezione “Altri servizi”. Quindi si dovrà consultare la parte dedicata a “mobilità in organico” e infine “interroga movimento”. Tuttavia, a tutti coloro che hanno presentato domanda, sarà inviata anche una mail con gli esiti. Anche gli Uffici Scolastici saranno tenuti a pubblicare i bollettini completi con tutte le informazioni sui movimenti della Provincia.

Le possibilità per chi non ha ottenuto il trasferimento

Non tutti quelli che hanno fatto domanda di trasferimento, però, potrebbero averlo ottenuto. Chi si trova in questa situazione potrà infatti presentare una domanda di assegnazione provvisoria entro il 9 luglio. Nel caso in cui un docente riscontrasse delle anomalie nell’attribuzione dei punteggi, potrà presentare ricorso e chiedere di accedere agli atti.

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.