Reddito di cittadinanza, bonus doppio per chi assume giovani al Sud

Si apprende che le aziende del Sud che assumeranno percettori del reddito avranno dei bonus aggiuntivi che sommeranno a quelli già in vigore.

Reddito di cittadinanza, beneficiari in ordine alfabetico
Reddito di cittadinanza, beneficiari in ordine alfabetico

Reddito di cittadinanza, chiariti gli incentivi alle imprese. Si apprende che le aziende del Sud che assumeranno percettori del reddito avranno dei bonus aggiuntivi che sommeranno a quelli già in vigore. Lo si legge nell’ultima versione del decreto. Le agevolazioni per chi assume chi è beneficiario del reddito di cittadinanza sono “compatibili e aggiuntive” – si legge.

Le parole di Barbara Lezzi

Con il reddito di cittadinanza “abbiamo reso sostanzialmente un doppio vantaggio alle imprese del sud che vorranno assumere dei disoccupati”, ha evidenziato il Ministro per il sud, Barbara Lezzi. “Verrà riconosciuto un credito di imposta a quelle imprese del Sud che avranno già la decontribuzione. Avranno però anche il credito di imposta per la parte residua che ha il percettore che verrà assunto”.

Inoltre, chi beneficerà del reddito di cittadinanza e sottoscrive il Patto per il Lavoro dovrà usare anche l’assegno di ricollocazione. Si tratta, ricorda la relazioene tecnica, di una somma da spendere nei centri accreditati (come le agenzie per il lavoro) e nei centri per l’impiego.

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.