Facebook patteggia, multa di 5 miliardi di dollari

Ha patteggiato Facebook con la Federal Trade Commission per il pagamento di una multa di 5 miliardi di dollari sulla violazione della privacy.

Facebook, multa 5 miliardi di dollari per violazione della privacy
Facebook, multa 5 miliardi di dollari per violazione della privacy

Facebook dovrà pagare una multa di ben 5 miliardi di dollari per risolvere la contesa in merito alle violazioni sulla privacy riscontrate. La notizia è stata annunciata dalla “Federal Trade Commission”. L’accordo è stato raggiunto e viene definito come «una sanzione senza precedenti».

Facebook, multa per violazione della privacy

Creata appositamente un comitato indipendente per la privacy. Così facendo è stata limitata la possibilità al fondatore di Fb, Mark Zuckerberg, di poter avere l’ultima parola sul tema della privacy. A Facebook, in aggiunta, è stato chiesto di non utilizzare, a scopi pubblicitari, i numeri di telefono ottenuti dagli utenti per scopi di sicurezza. Nel frattempo Facebook ha annunciato che, dopo la chiusura di Wall Street, rende pubblica la cosiddetta trimestrale.

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.