“Femminismo? Meglio lo stupro” Bufera su Valentina Nappi

"Meglio lo stupro del femminismo". Bufera su Valentina Nappi che così ha risposto su twitter a una utente che denunciava il messaggio diseducativo del porno

Valentina Nappi- foto Vixen.com

“Meglio lo stupro del femminismo”; Bufera su Valentina Nappi. Non è la prima volta che la pornostar Valentina Nappi critica il mondo femminista. Stavolta l’ha fatto, su twitter, con parole che hanno provocato il finimondo: “E chi dovrebbe educare, voi ‘femministe’? Meglio nessuna educazione. Meglio lo stupro alla limitazione di libertà a cui vorreste sottoporci“, ha scritto la Nappi, rispondendo a un’altra utente, in un thread nel quale si discuteva della presunta natura diseducativa del cinema hard.

“Meglio lo stupro del femminismo”. Bufera su Valentina Nappi

Sortita, probabilmente non classificabile come gaffe perché la porno attrice 29enne sa come far parlare di sé, che ha fatto infuriare gran parte del mondo twitter, al punto che che il suo nome è stato a lungo al primo posto nei trend topic.