Teatro alla Scala Milano, Sala: “Ridiamo i soldi ai sauditi”

Il CdA del Teatro alla Scala di Milano ha disposto che vengano resitutiti i soldi all'Arabia Saudita. Ma, spiega il sindaco Sala, "non c'è preclusione" sui Paesi del Golfo

Teatro Alla Scala
Il CdA del Teatro alla Scala di Milano ha disposto che vengano resitutiti i soldi all'Arabia Saudita

Dopo la bufera di polemiche su una possibile entrata dell’Arabia Saudita nel CdA del Teatro alla Scala di Milano,  in un duello che ha visto contrapposto il Sindaco Giuseppe Sala e il Presidente della Regione Attilio Fontana, ecco la delibera. Verranno restituiti i soldi dei due bonifici da 3 milioni e 100 mila euro arrivati dal governo saudita. Ad annunciarlo, proprio il sindaco Giuseppe Sala, dopo il CdA del teatro a Milano.

La spiegazione del Sindaco

“I bonifici in oggetto sono stati fatti non rispettando le linee guida relative alle donazioni, ci sono codici e regole che devono essere rispettate”, ha spiegato Sala. “Nel mio ruolo ho proposto che immediatamente questi 3 milioni siano restituiti e i consiglieri hanno approvato all’unanimità”, ha detto. E ha poi specificato che il percorso di un accordo con i sauditi finisce oggi. Nessun altra forma di collaborazione con i sauditi è stata approvata”, ha aggiunto Sala.

“Non c’è una black list”

Tuttavia, anche se il CdA non ha approvato il progetto con i sauditi “non c’è una preclusione” nei confronti del Paese del Golfo, ha precisato Sala. Infatti, “non c’è una black list del governo. Non siamo in condizione di poter dire ‘con i sauditi non si parla’. Noi oggi azzeriamo tutto, ma se in futuro il sovrintendente parlerà di un nuovo programma di collaborazione, in cda ne discuteremo o meno. A oggi si torna sul punto zero”. E ribadisce che “non chiudiamo le porte e non ci facciamo condizionare dai politici”.

Il mandato di Pereira

Durante il CdA è stato anche confermato il mandato al sovrintendente Alexander Pereira fino a febbraio 2020, cioè fino alla naturale scadenza del suo mandato.

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.