10 Years Challenge, cos’è l’hashtag che ha contagiato anche le star

La moda del #10YearsChallenge ha preso piede sui social. Anche le star hanno deciso di sposare la sfida nel postare due foto con dieci anni di differenza.

Trevor Noah e la 10 Years Challenge
Impazza sui social la moda del #10YearsChallenge

Le tendenze sui social network viaggiano alla velocità della luce. Dopo la #BirdBoxChallenge, una pratica pericolosa diffusa tra i seguaci dell’omonimo film con Sandra Bullock targato Netflix, arriva in Rete la #10YearsChallenge. Molte celebrità su Twitter e Instagram ne hanno preso parte. Si tratta di postare due immagini, una accanto all’altra, per mostrare i cambiamenti di una persona nel corso di dieci anni. Una foto recente e una della scorsa decade ovviamente sotto l’hashtag #10YearsChallenge. La scelta dei 10 anni probabilmente è più congeniale ed efficace rispetto a una molto più disparata nel tempo. Questo fenomeno sui social network, inoltre, è conosciuto come #HowHardDidAgingHitYou che indica «Quanto la vecchiaia ti ha duramente colpito» e #GlowUp che significa «L’essere raggiante».

La moda del 10 Years Challenge

Le attrici Viola Davis e Reese Witherspoon hanno preso parte al fenomeno generato. L’attrice de “La rivincita delle bionde” ha scritto «il tempo vola quando ci si diverte». Sulla stessa scia il conduttore Trevor Noah. Tramite il proprio profilo Instagram l’attore del Sudafrica ha scritto: «Come potete vedere il mio stile non è cambiato nel corso del decennio». La sorella di Michael Jackson, Janet, ha «accettato la sfida». Ironica la risposta della comica Sarah Silverman che ha postato due foto identiche del 2009 scrivendo «Dio, sono così invecchiata».

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.