Musica, J-Ax contro Fedez: “non credete alle voci”

L'ex leader degli Articolo 31 replica alle accuse del suo ex socio Fedez

Fedez, dopo la confessione dei suoi problemi di salute, torna a raccontare dettagli succosi della sua vita – questa volta si scaglia contro J-Ax, suo ex socio per diversi anni. L’accusa rivolta all’ex leader degli Articoli 31 è quella di tradimento. Aleotti (vero nome di J-Ax) risponde stizzito e con un video ironico che invita a non credere alle accuse. La faida di J-Ax contro Fedez non appare destinata a concludersi presto.

L’accusa di Fedez

J-Ax e Fedez, dopo aver condiviso il palco dal 2015 al 2018, si sono separati a causa di diversi dissidi: Tant’è che lo stesso cantante degli Articolo 31 non presenziò al discussimo matrimonio dell’ex socio.

Diverse ipotesi erano state prese in esame: dal mercato della cannabis legale che ha visto protagonista Aleotti fino a dissidi economici. A chiarire la situazione è stato lo stesso Federico Lucia (Fedez) in una intervista: “È stata una ferita grave – ha detto -. Sarebbe stato più semplice se la separazione fosse avvenuta per motivi economici, ma non è così semplice”. Le ragioni sono dovute a un presunto «tradimento»: «Un nostro collaboratore aveva aperto una società speculare alla Newtopia (etichetta gestita da Fedez, Rovazzi e J-Ax, NDR). Mentre io ero a Los Angeles, nella fase più delicata della mia vita, sono iniziati a venire fuori problemi economici, legati alle retribuzione di questo collaboratore. Per questa persona ero arrivato a mettere in discussione mia madre, che da sempre collaborava con lui. Lui ha cercato di portare via le persone che lavoravano con me: a partire da Fabio (Rovazzi)».

Inoltre Fedez ha parlato di un dialogo tra lui e J- AX prima di un concerto a San Siro: “Prima del concerto di San Siro chiesi a J-Ax se lui sapesse qualcosa di questa storia, di questa nuova società. Lui mi disse di non sapere niente. Il giorno dopo, siccome Alessandro non aveva ancora visto mio figlio, doveva venire a conoscerlo. Ma mi arrivò una sua chiamata in cui mi disse “non verrò e di quella storia sapevo tutto. Ti avevo detto di non sapere niente perché ero consapevole che altrimenti non saresti mai salito sul palco con me”. Non mi ha dato la possibilità di scegliere se fare quel concerto con lui, il concerto più importante della mia vita. Se avessi immaginato, non sarei salito sul palco. Non avrei fatto San Siro».

J-Ax contro Fedez in un video ironico

J-Ax ha postato un video in cui, con un sorriso piuttosto eloquente, canticchia brano dei Public Enemy «Don’t Believe the Hype». «Non credere alle voci». Ed è davvero difficile credere che sia qualcosa di casuale.

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.