Bohemian Rhapsody torna alla ribalta: la cover delle 4th Impact spopola su Youtube

Bohemian Rapsody torna a scalare le classifiche a più di trent'anni dal Live Aid, e tra le cover stupiscono le 4Th Impact con 642.828 visualizzazioni - in continuo aumento - su youtube.

Dopo il successo del film Bohemian Rhapsody, campione di incassi e vincitore dei Golden Globe come miglior film drammatico e per il miglior attore drammatico a Rami Malek che interpreta Freddy Mercury, i Queen sono tornati alla ribalta. In particolare, così come successe con lo storico Live Aid del 1985, la stessa Bohemian Rhapsody è tornata a scalare le classifiche dopo esserne uscita.

E così fioriscono le cover, e tutti ci sentiamo un po’ parte dei Queen a cantareMama, just killed a man, put a gun against his head, pulled my trigger, now he’s dead”. Girando su youtube si trovano cover per tutti i gusti, e che tutti i gusti rispecchiano, come si evince dal numero di visualizzazioni. E tra tutti, un numero altissimo di visualizzazioni sta avendo la cover proposta dalle 4Th Impact, che in poco meno di una settimana ha totalizzato 642.828 visualizzazioni, e sono in continuo aumento.

Chi sono le 4th Impact

Quattro sorelle filippine, Almira, Irene, Mylene e Celina Cercado, che sono venute alle luci della ribalta con la loro partecipazione alla 12esima stagione di XFactor Uk, nel 2015, dove si sono classificate quinte. Ma questo è stato solo l’apice della loro carriera, cominciata su suggerimento dei parenti nel 2001. Con il nome di “The Cercado Sisters” hanno cominciato a esibirsi in diversi festival e talent show, ma il sono state rese note al grande pubblico con il nome di “4Th Power” durante XFactor. Il loro successo diventa subito virale su youtube e sui social network, e la loro cover di “Despacito” ha superato i due milioni di visualizzazioni.

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.