Junior Cally ‘va al massimo’: “Ai pesci grossi preferisco le Sardine”

Junior Cally show a Sanremo: arriva l'ennesima frecciatina al leader del Carroccio, Matteo Salvini. Sul palco canta in chiave rap "Vado al massimo" di Vasco Rossi.

Junior Cally a Sanremo 2020
Junior Cally a Sanremo 2020

Spuntano le Sardine, nella terza serata del Festival di Sanremo. “In mezzo a questi pesci grossi preferisco le Sardine”: a cantarlo è Junior Cally, il rapper che ha fatto parlare di sé per settimane. Questa sera, in occasione della terza serata (interamente dedicata alle cover), il cantante è salito sul palco insieme ai Viito per una rielaborazione in chiave rap di “Vado al massimo” di Vasco Rossi.

La frase sui pesci grossi e le sardine è un chiaro riferimento a Matteo Salvini, leader del Carroccio. Nei giorni scorsi lo stesso Junior Cally aveva risposto a chi gli chiedeva degli attacchi del leader della Lega nei suoi confronti in un modo molto netto: “Salvini è un pesce grosso, non credo che gli risponderò”.

La risposta, però, è arrivata in musica. Matteo Salvini risponderà alla provocazione?