Fabio Rovazzi e Will Smith insieme per caso: il video diventa virale

Fabio Rovazzi e Will Smith insieme per errore in una camera d'albergo a Budapest: da lì ne nasce un video diventato virale su Youtube.

fabio rovazzi will smith

A volte anche un errore può rivelarsi provvedenziale. È un po’ quello che è successo a Fabio Rovazzi e Will Smith, che si sono ritrovati inaspettatamente, a causa di uno sbaglio da parte del personale dell’albergo, nella stessa camera di un hotel di Budapest.

Il cantante era presente nella capitale ungherese per prendere parte alla prima di “Gemini Man”, film diretto da Ang Lee (nelle sale italiane il 10 ottobre) che ha come protagonista l’attore, rapper e produttore cinematografico statunitense. A quel punto era impossibile non approfittare della vicinanza di un’artista a 360 gradi come l’ex interprete di “Willy, il principe di Bell-Air”. Da lì è nato un siparietto che in breve tempo è diventato virale.

Un video che scatena il popolo della rete

Incontrare una stella del cinema, soprattutto se in modo inaspettato, non è da tutti. Fabio Rovazzi, però, ci è riuscito e proprio a Budapest ha avuto la possibilità di trascorrere qualche minuto al fianco di Will Smith.

A spiegare l’accaduto è l’agenzia del cantante: in una nota si è sottolineato come Rovazzi si sia trovato “in una situazione paradossale che lo ha visto costretto a condividere per una notte una stanza d’albergo con l’attore hollywoodiano per un errore di prenotazione”.

Il video pubblicato su Youtube è stato un vero successo in pochissimi minuti. Quasi 500 mila visualizzazioni in meno di 24 ore, ma con la consapevolezza di come i numeri siano destinati crescere ora che la notizia si è diffusa. A guadagnarci sarà inevitabilmente anche l’attore, che potrà contare su un veicolo innovativo e non legato alle modalità tradizionali per promuovere il suo nuovo film e scatenare curiosità.

Non si può escludere (anche se al momento sembra presto per dirlo) che questo possa essere l’inizio per una collaborazione in occasione del prossimo video dell’interprete di “Andiamo a comandare”, che ora può contare su un “amico” davvero particolare.