E’ morto Philippe Zdar: addio al dj dei Cassius

E' morto Philippe "Zdar" Cerboneschi, membro dello storico duo elettronico dei Cassius. Il musicista sarebbe morto per la caduta accidentale da una finestra

Philippe Zdar
Philippe Zdar

E’ morto Philippe Zdar, membro del duo di musica elettronica Cassius. Parigino, registrato all’anagrafe come Philippe Carboneschi, aveva solo 50 anni.

Philippe “Zdar” Cerboneschi morto per una caduta da una finestra

Secondo quanto riferito da Rolling Stone, le circostanze della morte sono ancora poco chiare. Ma l’unico membro rimasto del due, Hubert “Boombass” de Blanc-Francard, ha raccontato però a France24 che Zdar sarebbe stato vittima di un incidente. Il musicista infatti sarebbe caduto dalla finestra di un palazzo di Parigi. La stessa versione è stata data dal suo agente, Sebastien Farran, che ha dato la notizia della morte. “È morto per una caduta accidentale, da una finestra di un piano alto di un edificio parigino”, ha detto Farran, senza però aggiungere dettagli.

I Cassius

Il duo Cassius era nato nel 1996, e si era imposto sulla scena musicale negli anni ’90, diventando un punto di riferimento nel campo della musica elettronica francese. A loro, insieme ai Daft Punk, si deve l’invezione del French Touch, che presto si sarebbe diffuso in tutto il mondo. Il loro primo album di successo fu “1999”, uscito nell’anno da cui prende il titolo, e per il prossimo 21 giungno era prevista quella del nuovo album, “Dreems”.

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.