Carnevale di Putignano, la denuncia: migranti in gabbia e bambini con le coperte termiche

Coraggiosa, e rischiosa, denuncia durante il carnevale di Putignano, dedicato quest'anno a "Satira e libertà". Il pensiero dell'organizzazione è andato ai migranti.

Carnevale di Putignano
Carnevale di Putignano

Coraggiosa, e rischiosa, denuncia durante il carnevale di Putignano, dedicato quest’anno a “Satira e libertà”. Il pensiero dell’organizzazione è andato ai migranti. Il carro allegorico che farà discutere, e magari anche riflettere, si chiamava “Verso la libertà?”.

“Satira e libertà” riassume il pensiero degli organizzatori e delle associazioni sui migranti, chiusi in gabbia su una barca che ondeggia nel mare e si chiama ‘Speranza’. Davanti al carro sfilano i bambini con le le emergency blanket, le coperte termiche con cui vengono riparati dal freddo i migranti soccorsi in mare. Un messaggio forte, che si affianca a quello sulla libertà di amare del carro ispirato a Klimt con il bacio di due uomini.

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.