Egitto scoperto sito con 40 mummie e altri oggetti

Si tratta del terzo anno consecutivo in cui viene annunciato un ritrovamento nell'area. Ora, oltre alle mummie, sono stati trovati anche "numerosi utensili in ceramica".

Scoperte 40 mummie in Egitto
Scoperte 40 mummie in Egitto

Nuova scoperta archeologica in Egitto. Rinvenuto un sito con 40 mummie. Questa è la prima scoperta annunciata per il 2019 nel paese delle Piramidi. Lo ha segnalato con un messaggio su Facebook il Ministero delle Antichità egiziano. La scoperta è stata fatta a Touna El-Jabal, nei pressi di Minya, poco più di 200 km a sud del Cairo.

Si tratta del terzo anno consecutivo in cui viene annunciato un ritrovamento nell’area. Ora, oltre alle mummie, sono stati trovati anche “numerosi utensili in ceramica“. Le circa 40 mummie, riferiscono le autorità egiziane, sono state trovate all’interno di camere funerarie scavate nella roccia.

Apparterrebbero a una famiglia della classe media vissuta probabilmente nel periodo tolemaico, romano o bizantino. I reperti sono in ottime condizioni. Inoltre, almeno dieci delle mummie sarebbero bambini. Alcune sono decorate con scritture a mano in demotico, una forma usata appunto dalla gente comune. Sono stati rinvenuti anche papiri e sarcofagi colorati.

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.