Ricoverata Lucia Annunziata: febbre alta e problemi respiratori

Sottoposta a un primo tampone che avrebbe dato esito negativo; ora si attende l'esito del secondo

Lucia Annunziata
Foto: Flickr

Lucia Annunziata è stata ricoverata nella serata di ieri all’Ospedale Spallanzani di Roma. La giornalista, secondo quanto si apprende, è stata portata in ambulanza direttamente dalla sua abitazione romana alla struttura che, sin dall’inizio dell’emergenza risulta essere in prima linea nella lotta al Coronavirus.

A propendere per il trasferimento in ospedale sono stati i sintomi accusati dalla donna, che lamentava febbre alta e problemi respiratori. Una situazione che necessità quindi di ulteriore approfondimento visto che sono tra i malesseri che possono essere indice di Covid-19. Dalle informazioni che trapelano, la donna si trova presso l’Istituto Nazionale per le Malattie Infettive, che dall’inizio dell’emergenza sanitaria accoglie i positivi al Coronavirus.

Lucia Annunziata – Si attendono conferme sull’esito del tampone

Non sono state date al momento ancora comunicazioni ufficiali, ma il primo tampone avrebbe dato esito negativo. Per avere ulteriori certezze i medici avrebbero sottoposto la Annunziata anche a un secondo tampone, ma non si sa ancora cosa sia emerso.

Pur avendo da poco lasciato la direzione dell’Huffington Post, la giornalista anche in questo periodo di grave emergenza in cui siamo sommersi da aggiornamenti ha continuato a lavorare. Ormai dal 2005 p infatti al timone in veste di conduttrice del talk “In mezz’ora“, in onda su Raitre e dedicato all’approfondimento di temi d’attualità con ospiti del mondo politico e non solo.