Coronavirus, Bertolaso annuncia: “Sono positivo”

L'annuncio è arrivato dall'ex capo della Protezione Civile attraverso il suo profilo Facebook

Bertolaso positivo Coronavirus
Guido Bertolaso e Attilio Fontana

Da pochi giorni Guido Bertolaso ha accettato l’incarico di commissario a supporto della Regione Lombardia, la Regione più colpita dal Coronavirus. Come ha sempre fatto anche nel periodo in cui era alla guida della Protezione Civile, lui non si è mai risparmiato, consapevole dell’emergenza che si sta vivendo, e già entro la fine della settimana dovrebbe essere pronto il nuovo ospedale allestito in zona Fiera a Milano per poter gestire i tanti malati che ne hanno la necessità. Ora, però, anche lui è risultato positivo al morbo che ha colpito migliaia di italiani.

Bertolaso positivo Coronavirus – L’annuncio su Fb

Bertolaso ha però voluto agire con il massimo della trasparenza e ha voluto comunicare la sua situazione attraverso il suo profilo Facebook. Anche in un frangente così difficile che potrebbe spaventare chiunque, però, lui non sembra perdere la sua consueta determinazione.

“Sono positivo al Covid-19. Quando ho accettato questo incarico sapevo quali fossero i rischi a cui andavo incontro, ma non potevo non rispondere alla chiamata per il mio Paese. Ho qualche linea di febbre, nessun altro sintomo al momento. Sia io che i miei collaboratori più stretti siamo in isolamento e rispetteremo il periodo di quarantena. Continuerò a seguire i lavori dell’ospedale Fiera e coordinerò i lavori nelle Marche. Vincerò anche questa battaglia”.

“Non torno in quarantena”

“Io non torno in quarantena” – ha detto il presidente della Regione Lombardia Attilio Fontana, commentando la notizia della positività di Guido Bertolaso. Con Bertolaso, ha spiegato Fontana, “non ho avuto nessun contatto stretto, l’ho visto solo domenica alla Fiera e siamo stati vicini per neanche due minuti”.

“Seguiremo la procedura che prevede l’isolamento a casa per tutti i contatti stretti e chi deve svolgere servizi essenziali continua a lavorare lo farà con mascherine e con tutti i dispositivi sicurezza e poi la sera si isola. Solo in caso di sintomi viene sottoposto a tampone” – sono state ancora le parole del Governatore.