Una 28enne cinese di Wuhan è in quarantena a Genova

Una 28enne cinese di Wuhan è in quarantena a Genova. E' arrivata martedì ed è stata rintracciata dopo che era scomparsa per 24 ore

Coronavirus, l'Oms contro Zangrillo:
Coronavirus, l'Oms contro Zangrillo: "Non è vero che se n'è andato"

Una 28enne cinese di Wuhan è in quarantena a Genova. Si tratta di una studentessa cinese della provincia di Wuhan, arrivata martedì scorso dalla Cina in Italia, con volo da Pechino a Dubai e da Dubai a Milano Malpensa. E’ stata messa in quarantena a casa di un amico a Genova, dove è stata rintracciata dopo che per 24 ore di lei si erano perse le tracce.

Una 28enne cinese di Wuhan è in quarantena a Genova

Secondo quanto riferisce l’edizione Liguria-Piemonte del Giornale, la donna è stata invitata a mettersi in quarantena dalle autorità di Malpensa. Sottoposta a visita medica con la misurazione delle febbre, che ha dato esito negativo, le è stato detto di raggiungere il proprio domicilio, la Casa dello Studente a Genova. Non si sa con quale mezzo abbia raggiunto Genova.

Si è scoperto che invece di andare alla Casa dello Studente la donna è andata a casa di un amico, riferisce Il Giornale. Per 24 ore non è stata rintracciabile, fino a ieri sera, quando è stata trovata e invitata a rimanere chiusa nell’abitazione del suo conoscente per la quarantena.