Tas assolve Magnini: annullata alla squalifica per doping

L'ex campione azzurro era stato fermato per 4 anni

Filippo Magnini
Filippo Magnini. Immagine presa dalla sua pagina facebook ufficiale.https://scontent-cdg2-1.xx.fbcdn.net/v/t31.0-8/fr/cp0/e15/q65/12779262_10153443492152694_8576808680821006662_o.jpg?_nc_cat=107&_nc_sid=7aed08&efg=eyJpIjoibCJ9&_nc_ohc=jcOOtGuslP8AX-APdfu&_nc_ht=scontent-cdg2-1.xx&_nc_tp=14&oh=6288d9a9e8ffb3a139251da9d428b321&oe=5EFB584E

Tas assolve Filippo Magnini, annullando così la squalifica a 4 anni per doping assegnata all’ex campioine azzurro di nuoto dagli organi di giustizia sportiva italiana. 

Filippo Magnini: “Ho vinto”

Ho vinto, ho sognato e aspettato che la verità venisse fuori. Quel giorno è arrivato e ora sono la persona più felice del mondo”. Queste sono le sue prime parole colme di soddisfazione che scrive su Twitter. “È sempre stato così le gare le ho sempre vinte negli ultimi metri. Mi hanno insegnato a non mollare mai. Sono sempre stato un atleta e una persona corretta. Tremo dalla gioia“.

Diventato ora il simbolo della lotta al doping dichiara: “Ho sempre avuto fiducia in questi anni durissimi. Sono stato piegato da queste accuse ma non sono stato spezzato. Lancio a tutti un messaggio positivo. Non mollate mai se avete ragione la verità viene fuori, le cose possono funzionare. Il vostro capitano è tornato, può succedere di tutto”.

Elena Siotti
Sono Elena, ho 22 anni e frequento il terzo anno della facoltà di scienze della comunicazione presso l'Università degli Studi dell'Insubria. Poter scrivere per Ci Siamo.info rappresenta per me un grande traguardo e spero che sia il primo di tanti altri.