Palermo, 21enne ucciso a coltellate davanti a una discoteca

I carabinieri stanno esaminando anche le immagini degli impianti di videosorveglianza per ricostruire la dinamica di quanto accaduto. Il giovane si chiamava Paolo La Rosa ed è stato colpito all'addome e al collo. Ma dopo l'aggressione è arrivato in ospedale già morto

21enne ucciso fuori da una discoteca
21enne ucciso fuori da una discoteca

Un 21enne è stato ucciso a coltellate, nella notte fra domenica e lunedì, di fronte alla discoteca Millennium di Terrasini, in provincia di Palermo. Il giovane, Paolo La Rosa, è stato trasportato dal 118 dopo l’aggressione all’ospedale di Partinico.

E’ arrivato già morto in ospedale. L’omicidio è avvenuto in piazzetta Consiglio, proprio davanti al locale. La Rosa è stato colpito all’addome e al collo. Secondo i gestori, la rissa è iniziata intorno alle 3.30 e la discoteca era già chiusa dalle 3.

I carabinieri indagano sulla tragica morte del 21enne

La vittima è il figlio del titolare di un ristorante di Cinisi. I carabinieri stanno esaminando anche le immagini degli impianti di videosorveglianza per ricostruire la dinamica di quanto accaduto, individuando i partecipanti alla rissa. Il giovane dopo aver aiutato il padre al ristorante è uscito con amici per andare al Millennium.

Il parroco di Terrasini Davide Rasa ha annullato la manifestazione “La corrida” prevista per questa sera in segno di lutto. Il sindaco della cittadina Giosuè Maniaci ha scritto su Facebook di sentirsi “completamente affranto. Come padre, come cittadino, come rappresentante delle istituzioni”. Il primo cittadino ha aggiunto che “non si può interrompere così violentemente la vita di un ragazzo, che avrebbe potuto essere figlio di ciascuno di noi, per motivi così futili”.

Elena Siotti
Sono Elena, ho 22 anni e frequento il terzo anno della facoltà di scienze della comunicazione presso l'Università degli Studi dell'Insubria. Poter scrivere per Ci Siamo.info rappresenta per me un grande traguardo e spero che sia il primo di tanti altri.