Scoppia airbag durante un tamponamento: morto neonato

Il piccolo, che avrebbe compiuto oggi due mesi, si trovava nell'ovetto nel sedile anteriore

airbag
Lo scoppio in auto dell'airbag (Foto: PIxabay)

Un terribile incidente si è verifcato ieri pomeriggio a Pisa dove ha perso la vita un bambino che proprio oggi avrebbe compiuto due mesi. In base alle ricostruzioni, la vettura su cui si trovava il piccolo insieme ai suoi familiari sarebbe stata coinvolta in un tamponamento con almeno altre tre auto.

Al momento non ci si sbilancia ancora su dinamica e responsabilità dei fatti, ma in base a quanto emerso dalla polizia a determinare le gravi ferite al bambino sarebbe stato lo scoppio dell’airbag esploso nell’urto. Il piccolo era nell’ovetto messo sul sedile del passeggero anteriore ed è stato investito dalla deflagrazione.

Soccorsi immediati ma inutili

Sulla base di quanto trapela, alla guida della vettura c’era il papà del bimbo, mentre la mamma e un altro figlio si trovavano sul sedile posteriore, mentre su quello anteriore, al fianco del conducente, cìera la sfortunata vittima. L’impatto è stato talmente forte da determinare l’apertura dell’airbag: questo ha investito il neonato procurandogli un trauma cranico e toracico gravissimi.

Si è provveduto così a portare il piccolo in ospedale, dove i medici hanno fatto il possibile per salvarlo ma senza risultato. Le ferite erano ormai troppo gravi. La famiglia è originaria dell’Albania ma da molto tempo è residente nel Pisano.