Pomezia, scritte antisemite ai licei: “Calpesta l’ebreo”

Nuova preoccupante pagina di antisemitismo. Vergognose scritte sono apparse di fronte all’ingresso del liceo Pascal e dell'Istituto Largo Brodolini di Pomezia (Roma)

Scritte antisemite, terzo caso
Scritte antisemite, terzo caso (foto repertorio)

Nuova preoccupante pagina di antisemitismo. Vergognose scritte sono apparse di fronte all’ingresso del liceo Pascal e dell’Istituto Largo Brodolini di Pomezia (Roma). Si tratta in particolare della frase ‘Calpesta l’ebreo‘. Come se non bastasse c’è una croce celtica al posto della ‘o’ oltre a una stella di David.

Il sindaco di Pomezia

Il Comune di Pomezia ha fatto sapere che gli operatori sono già al lavoro per ripulire le aree, mentre il sindaco Adriano Zuccalà si è già espresso. “Un atto gravissimo che condanno a nome di tutta l’amministrazione comunale. A pochi giorni dalla Giornata internazionale della Memoria, e nella giornata di oggi in cui proprio l’Istituto Brodolini organizza un incontro che vede ospite Gabriele Sonnino, testimone di quella pagina buia della nostra storia, sono rammaricato e indignato per quanto accaduto. Questo ci spinge a lavorare ancora di più con le scuole per trasmettere alle nuove generazioni una memoria collettiva che è il messaggio di chi c’era e il ricordo vivo di una comunità che difende i diritti umani”.

Andrea Gussoni
Nato il 28 gennaio 1986, fin dai tempi dei miei studi ho seguito le mie passioni, prima diplomandomi al liceo linguistico Virgilio e poi laureandomi in Psicologia delle Comunicazioni. Ho iniziato a lavorare come giornalista sportivo nel 2008 ma negli anni ho ampliato i miei orizzonti, professionali e non.