Meloni, perizia psichiatrica per il suo stalker

C'è una novità nel caso legato allo stalker di Giorgia Meloni, ai domiciliari dallo scorso 31 luglio.

Giorgia Meloni
Giorgia Meloni

C’è una novità nel caso legato allo stalker di Giorgia Meloni, ai domiciliari dallo scorso 31 luglio. La Prima sezione penale del Tribunale di Roma ha disposto una perizia psichiatrica infatti nei confronti di Raffaele Nugnes. L’uomo è accusato in particolare di aver scritto minacce contro la leader di Fratelli d’Italia sulla propria pagina Facebook.

Il caso dello stalker di Giorgia Meloni

A svolgere la perizia sarà il professor Andrea Balbi. E’ il direttore del dipartimento di salute mentale dell’Asl Rm3 e presidente della Società Italiana di Psichiatria della Regione Lazio. Il medico sarà chiamato ad accertare eventuali patologie psichiatriche dell’uomo, la sua capacità di intendere e di volere al momento dei fatti e dopo, e se sia socialmente pericoloso. Dovrà anche indicare quale misura di sicurezza alternativa possa essere applicata nel caso vengano accertate problematiche in tal senso.

Andrea Gussoni
Nato il 28 gennaio 1986, fin dai tempi dei miei studi ho seguito le mie passioni, prima diplomandomi al liceo linguistico Virgilio e poi laureandomi in Psicologia delle Comunicazioni. Ho iniziato a lavorare come giornalista sportivo nel 2008 ma negli anni ho ampliato i miei orizzonti, professionali e non.