Coronavirus, trasferita una donna allo Spallanzani: esami in corso

Coronavirus: trasferita una donna all'ospedale Spallanzani. Una misura a scopo precauzionale, dichiarano i medici. La donna è tra i 56 italiani rimpatriati dalla Cina lo scorso 3 febbraio.

Coronavirus italiani rimpatriati
Coronavirus italiani rimpatriati parlano

Coronavirus: rischio nuovo caso in Italia. L’ospedale Spallanzani di Roma ha fatto sapere questa mattina che il Ministero della Salute ha predisposto il trasferimento di una donna dalla Cecchignola all’ospedale. Una misura a scopo precauzionale, spiegano, voluta per motivi di sicurezza. La donna è una dei 56 italiani rientrati con il primo volo da Wuhan lo scorso 3 febbraio. Il trasferimento arriva al quinto giorno di quarantena.

Coronavirus: i casi confermati restano 3

La donna, riferiscono i responsabili della struttura romana, ha soltanto una congiuntivite ed è negativa al test di nuovo coronavirus 2019-nCoV, ma è stata trasferita in malattie infettive per ulteriori accertamenti.

Intanto i contagiati ufficiali in Italia restano tre. Domani partirà da Wuhan il diciassettenne di Grado che il 3 febbraio scorso non era potuto tornare in Italia a causa di qualche linea di febbre.