Primarie Democratiche USA: in Iowa è colpo di scena con Pete Buttigieg

Primarie democratiche: non sono ancora i dati definiti, ma in questo momento Pete Buttigieg è in testa in Iowa. Il suo, se confermato, è un risultato storico. Prossimo appuntamento, il New Hampshire.

Pete Buttigieg
Pete Buttigieg è in testa alle Primarie Democratiche in Iowa

Un inizio scoppiettante per le Primarie Democratiche 2020: dopo attese “anomale“, arrivano i risultati (quasi) definiti in Iowa e Pete Buttigieg sembra essere in testa. Al momento le sezioni scrutinate sono pari al 71% di quelle complessive, quindi i risultati potrebbero leggermente cambiare, ma alcune considerazioni iniziali possono già essere fatte.

Bene Sanders e Buttigieg. Flop Biden

Sono risultati che sorprendono: il favorito fino a qualche giorno fa, Joe Biden, arranca (per ora è quarto con il 15,4%) e meglio di lui fanno Elizabeth Warren, Bernie Sanders, e Pete Buttigieg. Il risultato di quest’ultimo (per ora al 26,8%) è sicuramente la vera sorpresa di questo voto in Iowa. Se i numeri dovessero essere confermati Pete Buttigieg, ex Sindaco di Southe Bend con alle spalle l’esperienza della guerra in Afganistan, sarebbe il più giovane candidato a vincere nello stato. E il primo dichiaratamente omosessuale nella storia del Paese.

A un passo da lui, il Senatore del Vermont, Bernie Sanders che va forte (e vince) nelle città più grandi: Des Moines, Cedar Rapids, Sioux City, dove c’è un elettorato più giovane e sensibile al messaggio del senatore. A una prima lettura, sembra che Buttigieg quindi sia riuscito a conquistare i sobborghi urbani e le contee più rurali, ma è Sanders a vincere nelle città.

Ne esce con le ossa rotte Joe Biden, il superfavorito ex Vicepresidente di Barack Obama. Potrebbe non conquistare nemmeno un delegato.

Primarie Democratiche: prossimo step nel New Hampshire

E’ presto per arrivare a conclusioni, ma quello dell’Iowa era un test importante per i candidati alle primarie del partito democratico e qualcuno dovrà rivedere la propria tattica. Adesso si entra nel vivo: il prossimo appuntamento delle primarie dem è nel New Hampshire martedì 11 febbraio.

(in aggiornamento)