15enne sviene in cortile dopo essere stato preso a pugni in faccia

Scuola
Scuola

Panico nel centro di formazione professionale di Fonte Alto (Treviso). Dopo un diverbio, un ragazzo di appena 15 anni è stato preso a pugni in faccia da un coetaneo. Il giovane è stato trasportato d’urgenza all’ospedale di Castelfranco Veneto (Treviso). La rissa sarebbe andata in scena durante la ricreazione, mentre nessun professore si trovava nei paraggi.

Nell’istituto, in seguito alle prime due ore di lezione del pomeriggio è prevista una sosta ricreativa. Molti studenti si recano dunque spesso nel cortile. Come riporta Il Giornale, una volta scattate le 16, tra due ragazzi di 15 anni è nata una discussione, che è finita per degenerare in una rissa.

Il diverbio, che la stampa locale riferisce originato da motivi futili, si è trasformato appunto in una rissa vera e propria. Allarmati dalle grida, alcuni insegnati si sono fatti strada fino a raggiungere i due studenti, senza però riuscire ad intervenire in tempo.

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.