Due donne investite e uccise a Senigallia, arrestato 47enne

Due donne sono state travolte e uccise da un pirata della strada la notte tra domenica 5 e lunedì 6 gennaio a Sinigallia, in provincia di Ancona.

Due donne investite e uccise
Due donne investite e uccise

Due donne sono state travolte e uccise da un pirata della strada la notte tra domenica 5 e lunedì 6 gennaio a Sinigallia, in provincia di Ancona. La tragedia è andata in scena lungo la statale 360 Arceviese. Come ha riportato l’agenzia di stampa Adnkronos, il responsabile risulta essere un uomo di 47 anni, risultato positivo all’alcoltest. Quest’ultimo è stato arrestato dagli agenti della polizia stradale.

Stando a una prima ricostruzione, le due donne stavano andando a piedi verso la loro auto quando sono state investite nei pressi di una discoteca. L’uomo si è fermato e ha allertato i soccorsi. Sul posto sono giunti subito gli operatori del 118, ma per le due donne non c’era già più nulla da fare.

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.