Sanremo 2020, Rai esclude Rula Jebreal: «Ci si piega a Salvini»

La giornalista Rula Jebreal è stata esclusa dalla manifestazione del Festival di Sanremo. L'attacco di Faraone (Italia Viva).

Rula Jebreal esclusa da Sanremo 2020
Rula Jebreal esclusa da Sanremo 2020 (foto Youtube)

Davide Faraone, in qualità di presidente dei senatori di Italia Viva, ha denunciato il caso dell’esclusione di Rula Jebreal da Sanremo 2020. Il politico attacca la Rai e in particolare modo la condotta a suo dire sovranità della tv di Stato. «Dieci donne a Sanremo 2020 – si legge sull’AdnKronos – ma non la Jebreal. Nessuno spazio ad una nuova italiana di successo. Nella narrazione sovranista stona e anche parecchio. La Rai, la tv pubblica, si piega al diktat di Salvini. Credo sia semplicemente vergognoso».

Rula Jebreal esclusa da Sanremo 2020

Faraone non ha digerito la scelta dichiarando di portare il caso della giornalista in Commissione di vigilanza Rai. «Si tratta di una discriminazione di Stato. Non possiamo stare zitti per nessun motivo».

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.