L’Arcivescovo porta la politica in chiesa a Natale: arriva Gesù nero

Polemica per la celebrazione della Santa Messa di Natale celebrata dall'Arcivescovo don Corrado Lorefice, che ha esibito un Gesù Bambino di colore.

Messa di Natale con Gesù nero
Messa di Natale con Gesù nero

Polemica per la celebrazione della Santa Messa di Natale celebrata dall’Arcivescovo don Corrado Lorefice, che ha esibito un Gesù Bambino di colore. L’episodio è andato in scena nel duomo di Palermo, dove sono ospitate le spoglie di don Pino Puglisi. Il bambolotto nero è stato mostrato ai fedeli, sorpresi, proprio allo scoccare della mezzanotte. Il messaggio che sta dietro al gesto è chiaro, e anche certamente condivisibile. Qualcuno ha contestato però la scelta dell’Arcivescovo chiedendo a quest’ultimo di lasciare la politica fuori dalla chiesa, sempre, ma soprattutto a Natale.

Nel duomo di Palermo, c’è stata una piccola processione, in cui hanno sfilato otto bambini e bambine. Come ha riportato La Repubblica, dietro ai piccoli hanno fatto poi la loro apparizione un uomo italiano e una donna di colore. I due reggevano proprio il Bambin Gesù nero.

Il bambolotto è stato infine consegnato all’Arcivescovo. Don Corrado Lorefici, a questo punto, lo ha mostrato per la seconda volta ai fedeli. Infine lo ha baciato e consegnato a un suo assistente che ha provveduto a collocarlo nella mangiatoia.

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.