Maltempo a Napoli, un 62enne ucciso da un albero caduto

L'ondata di maltempo, dopo aver imperversato sulla Liguria, non sta dando tregua nemmeno a Napoli e al Sud Italia.

Maltempo a Napoli
Maltempo a Napoli

L’ondata di maltempo, dopo aver imperversato sulla Liguria, non sta dando tregua nemmeno a Napoli e al Sud Italia. Un uomo di 62 anni è deceduto questa mattina di domenica 22 dicembre verso le 7. Un albero, a causa del forte vento, è caduto e lo ha schiacciato. Sul posto sono giunti subito i volontari del 118. Ma per il 62enne non c’è stato nulla da fare.

Il Comune di del capoluogo campano ha invitato “alla massima prudenza e a limitare gli spostamenti a quanto strettamente necessario, visto che le previsioni meteorologiche contenute nel bollettino della protezione civile regionale valido fino alla mezzanotte di oggi confermano la presenza di forti venti”.

Maltempo a Napoli, un 62enne ucciso da un albero caduto

Molte strade e molti viadotti, sempre a causa del maltempo, sono inusufruibili. Il sindaco di Pozzuoli Vincenzo Figliolia ha invitato i propri concittadini a “uscire di casa soltanto in caso di necessità. Questo anche “visto che le previsioni meteorologiche contenute nel bollettino della Protezione civile regionale valido fino alla mezzanotte di oggi, domenica 22 dicembre, confermano la presenza di forti venti nel corso della giornata odierna”.

Sulla stella linea pure la Protezione civile e la Polizia municipale, che però assicurano che i propri uomini “sono al lavoro sul territorio per tutte le emergenze”.

L’allerta meteo rimane rossa non solo nella Campania, ma anche in gran parte della Toscane, Lazio, Molise e ancora in Liguria.


Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.