Donna prende 57 multe di quasi 15mila euro a Vicenza: caso risolto grazie a Facebook

Un lavoro, da parte della Polizia Locale, durato diverso tempo. Una donna ha ricevuto 57 multe ma la notifica non è mai giunta a destinazione: i motivi.

Multe a Vicenza mai notificate a causa dell'assenza della donna dal domicilio
Multe a Vicenza mai notificate a causa dell'assenza della donna dal domicilio (foto repertorio)

Sono ben 57 le multe prese da una donna in provincia di Vicenza. Un agente l’ha cercata per due mesi, visionando anche il profilo social della donna, studiandone gli spostamenti. La Polizia Locale ha raggiunto la dimora della 45enne notificandole 57 verbali per un importo pari a 14.535 euro. La donna è residente a Dueville ma domiciliata dalla madre a Vicenza.

57 le multe, problemi per mesi per la notifica nel luogo di residenza

Dal 2016 le sono state elevate ben 57 multe per violazioni del codice della strada, dal transito in ztl all’eccesso di velocità, dal passaggio su corsie riservate agli autobus alle soste vietate. Nessuna di esse è stata mai pagata. I tentativi di notifica, presso il luogo di residenza, sono tutti andati a vuoto. Decisivo, secondo l’AdnKronos, «un agente del comando ha intercettato, su Facebook, il post di un amico della donna da cui ha colto il probabile trasferimento in città. Fatte le verifiche anagrafiche del caso, il commissario ha individuato la donna a casa della madre e le ha potuto così presentare il salatissimo conto».

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.