Pedofilia, il Papa abolisce il segreto pontificio

Storica decisione di Papa Francesco che ha deciso modificare e aggiornare alcuni termini relativi al reato di pedofilia commessi da esponenti del clero.

Papa Francesco spiega il presepe
Papa Francesco spiega il presepe

Storica decisione di Papa Francesco che ha deciso modificare e aggiornare alcuni termini relativi al reato di pedofilia commessi da esponenti del clero. Due i ‘rescripta’ separati ma inerenti lo stesso tema del Santo Padre.

Pedofilia, i rescripta del Papa

Con il ‘Rescriptum ex audientia’ sulla riservatezza delle cause, il Papa ha infatti abolito il segreto pontificio. E’ stato ridotto a semplice segreto d’ufficio. Non solo: con il ‘Rescriptum ex audientia’ di modifica delle norme relative ai reati più gravi, il Pontefice ha aperto anche ai laici i ruoli di procuratore e avvocato. L’età massima delle vittime di pedofilia e pedopornografia è stata così innalzata da 14 a 18 anni.

Andrea Gussoni
Nato il 28 gennaio 1986, fin dai tempi dei miei studi ho seguito le mie passioni, prima diplomandomi al liceo linguistico Virgilio e poi laureandomi in Psicologia delle Comunicazioni. Ho iniziato a lavorare come giornalista sportivo nel 2008 ma negli anni ho ampliato i miei orizzonti, professionali e non.