Madre tenta di uccidere il figlio disabile: arrestata

Una madre tenta di uccidere il figlio disabile. Decisivo l'intervento delle forze dell'ordine allertate dalla donna che offre assistenza al ragazzo.

21enne ucciso fuori da una discoteca
21enne ucciso fuori da una discoteca

Una donna, madre di un ragazzo affetto da tetraparesi spastica e ritardo mentale, tenta di uccidere il figlio a Catania. L’accusa nei confronti della 54enne è di tentato omicidio aggravato. Disposti gli arresti domiciliari presso una comunità terapeutica.

Madre tenta di uccidere il figlio

All’interno della casa vi era anche la nonna del ragazzo. L’anziana è stata chiusa fuori dal balcone di casa (fonte AdnKronos). Successivamente ha allontanato anche una donna che assiste del figlio. La collaboratrice, avendo intuito il pericolo per il ragazzo, ha allertato le forze dell’ordine. Il giovane era in condizioni critiche a causa di una crisi respiratoria. La madre, infatti, gli aveva somministrato un intero flacone di “Valium” tentando di soffocarlo che della carta impregnata di profumo. Il giovane si è salvato grazie all’intervento del personale sanitario.

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.