Krampus a Vipiteno: paura alla tradizionale sfilata

Paura alla sfilata dei Krampus a Vipiteno per un video postato sul web, ma gli organizzatori declinano ogni accusa di violenza

 È al centro di polemiche la tradizionale sfilata dei Krampus a Vipiteno, in Alto Adige, per un video che ha fatto il giro del web.

La sfilata dei Krampus a Vipiteno

Secondo tradizione, i Krampus, i diavoli che si aggirano per il paese si avventano sugli spettatori della sfilata, colpendoli con scope di legno. Ma nell’ultima edizione, il video mostra che i figuranti non solo inseguono i passanti ma li picchiano con bastoni e calci.

La spiegazione degli organizzatori

La notizia della presunta violenza dei Krampus a Vipiteno è stata peró smentita dagli organizzatori. I quali hanno precisato: “Circolano diverse notizie false su Facebook. Chi conosce il giorno dei diavoli a Vipiteno saprà sicuramente distinguere la verità dalla pura invenzione”. Nessun dubbio sulla veridicità del video, spiegano ancora gli organizzatori. Ma le persone che nel video appaiono picchiate dai Krampus sono “amici e conoscenti dei diavoli di Vipiteno”, concludono.
Le “accuse razziste” collegate al video, perciò sono false, spiegano gli organizzatori.

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.