Commesso nigeriano urla “negro” a un maliano: denunciato per razzismo

In quel di Pisa è scattato l'allarme razzismo dopo che un commesso nigeriano ha insultato un 15enne del Mali dandogli del "negro".

Nigeriano dice
Nigeriano dice "negro" a maliano

In quel di Pisa è scattato l’allarme razzismo dopo che un commesso nigeriano ha insultato un 15enne del Mali dandogli del “negro”. L’uomo è stato denunciato e ora dovrà rispondere di minaccia aggravata da odio razziale e lesioni personali. La vicenda è andata in scena in un negozio di abbigliamento di Pontedera (Pisa).

Un impiegato originario della Nigeria avrebbe insultato e strattonato in malo modo un 15enne maliano. L’episodio risalirebbe a qualche mese fa, tuttavia solo ieri, giovedì 15 dicembre, è stato reso nota dal commissariato di Pontedera. “Il 15enne, con un amico – spiegano le forze dell’ordine al Tirreno – dopo aver visionato diversi capi di abbigliamento si è diretto alla cassa. Poiché stavano indugiando su cosa acquistare, un commesso nigeriano, con fare brusco, li accusava di far perdere tempo. I due si rivolgevano quindi a un altro commesso e mentre pagavano venivano raggiunti sia dal primo commesso sia dal proprietario che li spingevano fuori“. A questo punto il 15enne del Mali è “stato aggredito e malmenato dal proprietario che gli diceva anche lui insulti razzisti”.

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.