Studentessa morta a Brescia, non è stata meningite

Il direttore generale degli Spedali Civili di Brescia Gianmarco Trivelli ha fatto chiarezza sulla morte della studentessa di 19 anni deceduta lunedì dopo un malore.

Studentessa non è morta per meningite
Studentessa non è morta per meningite

Il direttore generale degli Spedali Civili di Brescia Gianmarco Trivelli ha fatto chiarezza sulla morte della studentessa di 19 anni deceduta lunedì dopo un malore. La giovane si era sentita male mentre si trovava all’Università. “Non è stata meningite, ma una infezione generalizzata fulminante non prevedibile. Il liquor era pulito e le meningi intatte. Il batterio all’origine di questa infezione è il meningococco di tipo C”.

Intanto ha parlato anche la madre della giovane: “Domani Veronica torna a casa”. I funerali saranno celebrati lunedì alle 14.30 a Villongo, nella Bergamasca.

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.