Taranto, Folle inseguimento da 60Km: arrestato 23enne

Nessuna apparente causa alla base della folle corsa

Folle inseguimento da 60KM – partendo da Taranto e finendo a Ginosa – per un 23enne a bordo di una Audi A4 statiotion Wagon. I carabinieri hanno arrestato il giovane, incensurato, per resistenza a pubblico ufficiale, mentre l’altro passeggero è stato denunciato per concorso di colpa.

Nessuna ragione alla base dell’inseguimento da 60KM

L’inseguimento è iniziato nella città vecchia di Taranto dove i carabinieri hanno intimato l’alt al conducente dell’Audi che, invece fermarsi ha pensato bene di accelerare, pensando di farla franca. E’ iniziato così un lungo tallonamento che si è protratto sulle strade del quartiere “Tamburi” e della zona Nord della città, dove una seconda pattuglia dei carabinieri ha tentato di ostacolare la fuga dell’automobilista “indisciplinato”. La folle corsa dell’Audi è proseguita poi sulla statale 106 fino all’altezza del bivio per Ginosa dove è stata costretta a fermarsi a causa di un posto di blocco dei militari della locale stazione. I due usciti dall’auto, hanno infine cercato di fuggire a piedi ma sono stati bloccati. Portati in caserma, il conducente è stato arrestato, il passeggero denunciato a piede libero. 

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.