Abusi sessuali, scagionato dalle accuse l’ex portiere Matteo Sereni

Matteo Sereni è stato prosciolto dalle accuse di abusi sessuali. Il Tribunale di Torino ha preso la seguente decisione per l'ex portiere.

Prosciolto dalle accuse di abusi sessuali l'ex portiere Matteo Sereni
Prosciolto dalle accuse di abusi sessuali l'ex portiere Matteo Sereni

Matteo Sereni, ex portiere del Torino, è stato prosciolto dall’accusa di abusi sessuali: la decisione è giunta da parte del Tribunale di Torino. Disposto l’archiviazione per il procedimento sull’uomo con un recente passato nel mondo del pallone.

Accusa di abusi sessuali, la vicenda di Matteo Sereni

L’estremo difensore è stato accusato di presunti abusi ai danni di due bambini. I minori, secondo le parole dell’accusa, citate dall’Ansa, «sono stati per lungo tempo e reiteratamente interrogati con modalità inappropriate. Il tutto con elementi potenzialmente suggestivi di falsi ricordi dalla moglie separata, Silvia Cantoro, dalla suocera Franceschina Mulargia e dai consulenti tecnici in ambito civile e penale».

Si chiude la vicenda nata nel 2011 dopo la separazione con la moglie. L’ex giocatore, per diversi anni, non ha potuto vedere le proprie figlie. A questo si aggiunge il passaggio del processo che, dopo alcuni giri, è giunto finalmente a Torino per competenza territoriale.

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.